Forza Interiore - Fratelli delle Stelle - Messaggi di Luce

Messaggi dagli Esseri di Luce
Fratellidellestelle.it
Vai ai contenuti
da Qui >

Forza Interiore

2° Messaggio del 18/07/2009 (Canalizzato da Eva G.)




Orion (spirito Guida)

Nel momento in cui tu, Nicola, sarai consapevole di tutto ciò che il tuo io più profondo è in grado di compiere; nel momento in cui sarai in grado di guidare le tue azioni, i pensieri, le parole, ogni movimento sarà guidato dalla tua coscienza.

Purificati, prendi atto della tua energia cosmica, della linfa vitale che scorre all'interno di te, dei tuoi pensieri, della tua volontà.

Ricorda che tu sei un'evoluzione che si è rafforzata e trasformata nel tempo per infondere coraggio, forza, saggezza e purezza. Le tue parole daranno la forza a coloro che sapranno ascoltare il vero significato di ciò che tu dirai.

Purtroppo negli anni la tua popolazione a perso la forza di ascoltare, la pazienza nell'assorbire parole e significati.

La pigrizia e l'ignoranza hanno regnato finora come una ragnatela su un fiore, impedendo all'ape di impollinarlo per poi dare i frutti che servono nel conseguimento e procedimento di vita.

Rifletti su tutto ciò che ti viene detto: noi siamo sempre al tuo fianco, al vostro fianco, per guidarvi nel miglior modo possibile.

Rilassatevi e prendete atto sempre di più delle vostre facoltà, affinate l'astuzia non intesa come cattiveria per avere o per invidia ma al fine di percepire messaggi provenienti da mondi diversi; captate messaggi non solo visivi, non solo uditivi, ma di sensazioni e percezioni.

Giorno per giorno il vostro cammino si farà sempre più veloce, per portarvi non ad una completezza, perché solo colui che è puro, saggio, immensamente luminoso, può essere completo: nella vita non si è mai smesso di imparare.

Abbi fede, non solo nella preghiera ma nelle tue azioni che provengono dal cuore e non dalla mente, poiché quest'ultima può essere offuscata ma non il sentimento dal cuore, non il sentimento che proviene dal tuo essere.

Ti auguro un buon lavoro e ti do il benvenuto tra noi, il tuo popolo, i tuoi fratelli, le tue anime.

La consapevolezza del nostro io più profondo sta nell'accettare azioni che il corpo c'invita a compiere.

La tua forza più profonda è nell'ascoltare le voci che ti provengono da dentro lasciando andare i risentimenti celati nel tuo cuore; lasciali andare, lasciali fluire come una scritta nella sabbia che un'onda fa sparire; un'onda di forza, di coraggio, di sincerità, che può abbattere pareti di sabbia contenenti pensieri negativi.

Solo se l'amore è sincero può distruggere e sciogliere i nodi del male, del dolore, illuminando come un faro, come un sole, come un raggio di luce in mezzo ad una tempesta d'odio e di guerra, portatore d'infelicità, d'insicurezza e di dolore.

La rugiada del mattino può dissetare una foresta, rendendola vigorosa e forte nella sua completezza di naturalità.   

.

Torna ai contenuti