Sentire la Preghiera - Fratelli delle Stelle - Messaggi di Luce

Messaggi dagli Esseri di Luce
Fratellidellestelle.it
Vai ai contenuti
da Qui >

Sentire la Preghiera

15° Messaggio del 30/04/2010 (Canalizzato da Eva G.)



Essere di Luce

Carissimi figli, non cercate di smorzare le vostre anime, non cercate di affievolire il vostro entusiasmo, la vostra fede risplende alla luce del sole, non abbiate timore di ciò che la gente può pensare di voi, i vostri pensieri arrivano lontano e sono ascoltati da esseri superiori.

Le vostre paure, i vostri lamenti, la tensione che accumulate giorno per giorno viene percepita molto lontano.

Cercate di ripiegare la vostra attenzione verso l'amore che provate l'uno per l'altro, quando le vostre anime s'incontrano trovano la pace.

Il vero segreto dell'amore, il vero significato dell'amore, si percepisce quando due anime s'incontrano e in quel momento trovano la pace, una pace interiore, una pace di luce, una ricchezza interna a voi, un ossigeno vitale, mille colori circondano il vostro spirito e si uniscono.

La vera fede non sta nel solo pregare un Dio ma nel capire le preghiere.

Tutti sanno leggere una preghiera ma gran pochi riescono ad interpretarla con l'amore del cuore.

Fin da bambini v'insegnano a pregare, a leggera una preghiera ma in pochi riescono a percepirla nel profondo dell'anima.

Abbiate fede, curate i vostri corpi e i vostri pensieri, non lasciate spazio alle sensazioni negative, cercate di riempire il vostro cuore con tanta gioia.

L'amore per se stessi e verso gli altri è la vera ricchezza.

Fin dai tempi antichi l'uomo si curava attraverso le fonti d'acqua calda, voi avete la possibilità di usufruire di questo bene prezioso dato dalla terra, cercate di farne tesoro e di elevare le vibrazioni dello spirito dell'acqua, invocando la guarigione per coloro che avranno la fortuna di immergere il proprio corpo.

Voi avete la conoscenza, voi avete la pazienza, voi avete la consapevolezza, non buttatela, procedete in questo lungo cammino che avete intrapreso.

Una montagna non si scala solo in piano e in discesa, una montagna si scala in salita, una salita faticosa piena di mille pericoli ma quando si arriva in cima, stanchi, feriti, l'anima e lo spirito si riposa e si sazia per l'immenso splendore che può percepire da sopra.

Sei arrivato alla vetta, gioisci per tutto questo.

Chiedo a voi o angeli, chiedo a voi o esseri di luce, di proteggere coloro che opereranno nella fede, nella gioia e nelle giuste cause a favore del prossimo più bisognoso, avvolgili di luce, eleva il loro corpo e il loro spirito affinché nulla possa intaccare la purezza delle loro anime.

O Dio padre onnipotente, chiedo a te questa preghiera, o dio padre onnipotente affido a te le anime, i corpi, i cuori di coloro che lavoreranno nel bene e che assolveranno i veri comandamenti dell'amore eterno dettati dal vero sentimento.

O Dio padre onnipotente, unico vero Dio, essere puro, affido a te queste due anime affinché tu le possa proteggere, benedire, illuminare nel loro percorso, grazie.

Vi auguro di procedere per il vostro cammino, che il vostro spirito vi guidi e che le vostre menti non offuschino il vero significato di ciò che sta interpretando il vostro cuore.

Liberate le menti, liberate i corpi, liberate la vista, esaltate tutti i vostri sensi, affinché possiate interagire con piena consapevolezza con voi stessi.

Pace a voi o fratelli.

.

Torna ai contenuti